«

»

Mar 24

Stampa Articolo

Omeopatia-Fitoterapia i nuovi corsi!

Vi ricordiamo che potete trovare le informazioni suI temi trattati alla pagina:

Corso Omeopatia

LOC. CORSO OMEO.cdr

Permalink link a questo articolo: http://www.frontis.it/omeopatia-fitoterapia-i-nuovi-corsi/

2 comments

  1. carolina di Nuzzo

    Ottima idea questa del corso informativo per gestire i farmaci prescritti dal medico omeopatico.
    Ma perche’ occorre pagare un corso quando dovrebbe essere lo stesso medico omeopatico ad informare il Suo paziente sull’uso corretto del suo medicinale?
    Non sembra configurarsi una grave mancanza da parte del medico curante tale da essere denunciata?

    Grazie per tutto quello che fate per il nostro benessere. Qualcuno deve pure occuparsene, forza, andate sempre più avanti nella certezza di fare qualcosa di veramente utile all’umanita’.
    Carolina

    1. Segreteria

      Gentile signora Di Nuzzo,
      il corso informativo sull’omeopatia, omotossicologia e fitoterapia che da anni periodicamente Frontis organizza, nasce da una precisa richiesta del pubblico di comprendere sempre più a fondo queste discipline spesso sconosciute ancora anche a molti medici. Personalmente trovo fondamentale che ciascuno si renda sempre più partecipe nella cura del proprio benessere, nel rispetto del famoso detto popolare “ciascuno sia medico di se stesso”, non certo per sostituirsi al medico, ma per essere il primo curatore della propria salute sapendo a chi rivolgersi, quando, quali attenzioni avere nell’attesa di una diagnosi accurata. Questo renderà tra l’altro più economica la cura del proprio benessere, evitando visite inutili, ricorrendo viceversa direttamente a specialisti più adeguati al proprio caso, senza perdite di tempo e denaro.
      Per quanto concerne in vece la seconda parte della sua osservazione, preciso che la visita medica e’ ritenuta un atto sanitario, comprendente raccolta dell’anamnesi, cioè’ la storia del paziente quanto più accurata possibile, l’esame obiettivo, cioè’ la “visita” in senso stretto, la diagnosi con o senza accertamenti, l’elaborazione di una terapia, la condivisione con il paziente delle scelte terapeutiche possibili e consigliate, l’illustrazione delle modalità’ di esecuzione. Purtroppo però ai primi contatti con la medicina integrata, ovvero scelte terapeutiche che possono comprendere farmaci omeopatici, integratori, consigli nutrizionali, farmaci tradizionali, spesso possono a posteriori sorgere nei pazienti tanti dubbi sul modo in cui assumerli, sul perché, sul quando; molte dicerie diffuse anche su internet non hanno riscontri scientifici e sono fuorvianti. Il dibattito con un medico su quanto sentito dire e’ sempre molto gradito. Naturalmente ciò’ non può’ essere effettuato durante la visita che e’ un atto sanitario. Il corso costituisce invece un atto formativo, cioè’ didattico, con spazi dedicati al dibattito. Ciò’ e’ talmente vero, che il nostro sistema economico stabilisce che, mentre la visita come ATTO SANITARIO e’ prestazione esente da IVA, l’informazione, come PRESTAZIONE DIDATTICA deve essere fatturata con IVA dal medico professionista e quindi che deve essere regolarmente corrisposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi