«

»

Dic 11

Stampa Articolo

Labbra a canotto? Noi scegliamo un’altra strada…

Avere labbra carnose e sensuali è il sogno non solo di molte donne, ma anche di quegli uomini che hanno finalmente acquisito sensibilità alla bellezza. La medicina estetica, per soddisfare questo desiderio ha sviluppato una serie di metodologie sempre più efficaci  e poco invasive.

Molto spesso capita però  ancora oggi di vedere persone con il volto deturpato proprio a causa di  labbra che hanno perso ogni parvenza di naturalezza e che fanno sembrare la donna una sorta di  maschera teatrale.

La bellezza deve invece essere l’espressione di uno stato di salute e benessere del corpo e dello spirito.

In quest’ottica il ritocco estetico deve essere  una  scelta mirata per  rispettare la persona nella sua interezza,  migliorando e non stravolgendo l’equilibrio del suo viso, rispettando le giuste proporzioni fra i suoi lineamenti.   Il primo obiettivo che il medico estetico deve porsi nel proporre una trattamento di rimodellamento delle labbra deve essere la  NATURALEZZA del Volto nel suo insieme di immagine e espressione, in  armonia con il resto del corpo.

Non  labbra a canotto e volti inespressivi, ma alcune semplici regole che ci consentono di offrirvi prodotti e servizi di qualità e sicurezza.

Quali prodotti usiamo per il rimodellamento delle labbra?

I filler usati presso il nostro studio sono quindi di altra origine: contengono acido Ialuronico.

Ma quali sono i vantaggi?

  • I risultati sono piacevoli e non stravolgono la fisionomia
  • E’ una sostanza naturale già presente nel derma
  • Il trattamento è reversibile
  • Possono essere fatti ritocchi per completare altre procedure di ringiovanimento
  • E’ l’ideale se si vuole un ringiovanimento efficace ma non chirurgico

E’ sufficiente per stare tranquilli?

Evidentemente no, le migliori terapie devono comunque essere integrate dalle competenze del medico che sceglierà tra i vari tipi di trattamento con i filler quello più indicato per la persona. Un trattamento sproporzionato alla situazione o una quantità eccessiva di prodotto possono essere comunque deleteri alla naturalezza che tanto ricerchiamo.

Permalink link a questo articolo: http://www.frontis.it/labbra-a-canotto-noi-scegliamo-unaltra-strada/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi