«

»

Nov 08

Stampa Articolo

Fotoringiovanimento con luce pulsata ad alta intensità

 

Fotoringiovanimento cutaneo con Power Light Plus – Luce Pulsata ad alta intensità

Con il termine Photorejuvenation (fotoringiovanimento) si intendono le tecnologie che contrastano l’invecchiamento cutaneo sia esso provocato dall’età che da fattori fototossici o da uno stile di vita poco corretto. Ma in che cosa consiste il Fotoringiovamento con Power Light Plus?…..

La sorgente allo xeno di luce pulsata ad alta intensità, contenuta nel Power Light Plus ,  emette un flash con un ampio spettro di luce che viene assorbita dai pigmenti presenti nelle zone trattate.
La luce trasformata in calore innalza la temperatura e provoca una leggera lesione controllata dello strato superiore del derma senza causare alcun danno all’epidermide.
Si stimola così un benefico processo di guarigione che determina la neoformazione di collagene, con conseguente aumento di tensione della cute sovrastante: la pelle diventa cioè più chiara, elastica, liscia, a trama fine, con conseguente scomparsa delle rughe più sottili e miglioramento dell’aspetto generale del viso, collo, decolté, mani.

Clinicamente l’effetto della neoformazione di collagene si comincia ad evidenziare dopo venti giorni – un mese dall’inizio della terapia (il tempo necessario per la produzione delle nuove fibre collagene)  e continua a migliorare anche a distanza di alcuni mesi dopo il ciclo di trattamenti.

Per chi è indicato?

È il trattamento ideale per tutti coloro che vogliono un intervento rapido, dall’effetto assolutamente naturale,  al tempo stesso delicato e non invasivo per ringiovanire e rivitalizzare la propria immagine.

E’ assolutamente indolore quindi indicato  per donne e uomini di tutte le età che vogliono mantenere o migliorare la giovinezza della propria pelle.

I più giovani se ne giovano in particolare nelle fasi post-acneiche per eliminare eventuali pori dilatati o cicatrici residue.

Quante sedute occorrono?

Il numero di sedute variaa seconda della condizione di partenza del soggetto e del risultato che si vuole raggiungere. Il medico durante la visita medico-estetica preventiva consiglierà un protocollo di trattamento adeguato per ottenere il risultato desiderato. Solitamente ogni singola seduta ha una durata di circa 15-30 minuti.

Si consigliano da un minimo di 3 sedute a 10 sedute a cadenza variabile tra i 15 giorni e un mese. Non richiede alcuna convalescenza dopo la seduta ed il paziente può immediatamente tornare alle sue abituali attività quotidiane; nei paesi di lingua inglese viene infatti denominato ringiovanimento “lunch time”, il ringiovanimento in pausa pranzo.

Qual è il periodo ideale per effettuare la luce pulsata ad alta intensità?

Essendo  controindicata la contemporanea esposizione solare e consigliata una cadenza minima delle sedute di 15 giorni (trattamenti più ravvicinati risultano assolutamente inutili in quanto i tempi di produzione delle fibre collagene si aggirano intorno ai 15-20 giorni) l’ autunno  e l’inverno sono le stagioni ideali per eseguire questo trattamento.

Novembre è quindi il periodo migliore per prendersi cura di se stessi anche in questo settore.

Permalink link a questo articolo: http://www.frontis.it/fotoringiovanimento-luce-pulsata/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi