Stampa Pagina

Convegno

IX edizione del Convegno di Medicina del Benessere organizzato da Frontis per la Festa della donna

Bellezza e salute: le risorse anticrisi

Crisi adolescenziale, crisi d’identità, crisi lavorativa, crisi di coppia, crisi menopausale, crisi economica: tante le crisi, bellezza e salute le risorse per prevenirle, affrontarle e vincerle tutte.
Si terrà sabato 8 marzo a partire dalle ore 9,00, presso l’Aula Paolo VI dell’Università Salesiana di Roma, la nona edizione del Convegno “Medicina del Benessere” organizzato dall’Istituto di Medicina del Benessere Frontis.
Le più importanti novità sulla medicina estetica, nutrizione, nutrigenomica, medicina antiaging ed il loro ruolo per affrontare al meglio la nostra vita quotidiana, saranno, come di consueto, i temi principali del convegno.
Quest’anno inoltre verrà affrontato il tema dell’inquinamento indoor ovvero all’interno delle nostre case e i risvolti sulla salute. Si parlerà degli strumenti diagnostici per verificare intossicazioni da arsenico, derivate spesso dalla sua presenza in alcune acque che beviamo, intossicazioni da mercurio, da materiale radioattivo e tutti i sintomi e le malattie croniche di cui sempre più frequentemente ci lamentiamo. Non solo quindi i brufoli sul viso, ma la stessa tachicardia, extrasistoli, cistiti, esofagiti da reflusso, malattie autoimmuni, saranno correlati a specifiche intossicazioni.
Nel pomeriggio anche quest’anno saranno affrontate alcune tematiche di grande rilievo anche per i più giovani e per gli adolescenti che hanno scelto in rete gli argomenti ritenuti per loro di maggior interesse.
Le patologie sessualmente trasmesse, periodicamente apparentemente superate, si riaffacciano con tutte le loro problematiche ed è giusto conoscerne le implicazioni, i risultati delle moderne terapie, ma anche e soprattutto gli strumenti più aggiornati per la prevenzione e la diagnosi precoce.
Conoscere noi stessi, tutto ciò che influisce sui nostri ormoni e quindi sulla nostra felicità è fondamentale per tutte le età, ma ancor più per coloro che stanno costruendo il loro domani, al liceo, all’università o al loro primo lavoro, in particolare in tempo di crisi.
“Lo scopo del convegno è dare ad ognuno di noi quanti più strumenti possibile per poter reagire sempre al meglio di fronte ad ogni tentativo di crisi in cui la società attuale ci coinvolge. Conoscersi, conoscere le proprie risorse interiori, saperle mantenere con una alimentazione corretta, una salute e un’immagine di se stessi quanto più possibile consona ai propri desideri, ci darà la gioia di vivere e la forza di vincere ogni avversità.”
E’ possibile iscriversi al convegno dal sito www.frontis.it o via mail inviando il proprio nome, cognome, cellulare, e-mail a segreteria@frontis.it.

Ingresso gratuito e omaggi riservati agli iscritti fino ad esaurimento posti.

Oppure info e iscrizioni tel. 0688640002- segreteria@frontis.it

LOCANDINA FESTA DONNA 2014

Permalink link a questo articolo: http://www.frontis.it/convegno/

2 comments

  1. Cinzia Bracaloni

    Vorrei che consideraste questo messaggio come la mia iscrizione al convegno del 9 marzo. Resto in attesa di una vostra risposta di conferma dell’iscrizione. Dott.ssa Cinzia Bracaloni

    1. Segreteria

      Buongiorno Dottoressa ho provveduto ad effettuare l’iscrizione, se vuole trova anche il form per le iscrizioni online qui così da fornire i dati completi e rendere più agevole la registrazione il giorno del convegno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi