Stampa Pagina

Bia

Analisi della Massa Corporea – Impedenzometria

COS’E’

akern bia 101La misurazione dell’ impedenzometria corporea indicata anche con l’acronimo inglese BIA  (Body Impedence Assessment), è una delle tecniche più usate ed affidabili per la determinazione della composizione corporea.

E’ una metodica assolutamente indolore e non invasiva.

A COSA SERVE

Il test clinico non invasivo, eseguito presso l’Istituto di Medicina del Benessere Frontis di Roma,  permette di valutare l’assetto nutrizionale di un bambino, adulto, anziano, sano o patologico, per impostare una corretta terapia nutrizionale, farmacologica, per monitorare una seduta dialitica o lo svuotamento gastrico, il linfedema etc.

 

Si tratta di uno strumento che, collegato tramite elettrodi al paziente, misura la resistenza che il corpo oppone al passaggio di una corrente debolissima e ad altissima frequenza (50.000 Hz) e la reattanza.

Dal valore dell’ impedenzometria corporea si potranno misurare i seguenti paramentri:

  • Acqua Corporea Totale (TBW)uomoacqua
  • Acqua Extracellulare (ECW)
  • Acqua Intracellulare (ICW)
  • Indice di Massa corporea (BMI)
  • Massa Cellulare Attiva (ATM)
  • Massa Extracellulare Inattiva (ECM)
  • Massa Grassa (FM)
  • Massa Magra (FFM)
  • Metabolismo Basale

Si basa sul dato fisico che l’acqua è un buon conduttore di corrente elettrica, mentre il grasso è un isolante quasi perfetto. Poiché la Massa Magra corporea (Fat Free Mass – FFM) è costituita prevalentemente da acqua, determinando il contenuto di acqua dell’organismo, è possibile risalire facilmente al contenuto in FFM, e quindi al contenuto di Massa Grassa (FAT).

 

A CHI E’ RIVOLTO

Indicato per:

  • uomini e donne di tutte le età che intendono mantenere il più possibile il loro benessere mantenendo nella norma gli indici di rischio di patologie conseguenti ad una nutrizione errata.
  • Soggetti che effettuano una terapia dietologica in quanto è fondamentale per il medico tenere sotto controllo la composizione corporea del paziente.
  • Sportivi che devono adeguare la massa muscolare all’attività e allo sforzo richiesti
  • Pazienti affetti da patologie renali, linfedema, ritenzione idrica di diversa origine.

Ogni dieta, infatti, comporta un deficit calorico ed una alterazione del metabolismo a cui l’organismo fa fronte utilizzando (e quindi “bruciando”) il tessuto adiposo. Tuttavia può capitare che in alcune condizioni, venga catabolizzata anche la massa muscolare (massa magra), ed il medico deve essere pronto ad arrestare tale processo, modificando la dieta  assegnata.

hat-med_0006aumentare-massa-muscolare-jpg_142854

 

I TEMPI

La misurazione richiede circa 15 minuti e viene effettuata posizionando due coppie di elettrodi sul corpo del paziente: una coppia sulla mano e l’altra sul piede.

biavectorGli elettrodi sono collegati, grazie a morsetti, allo strumento di misurazione.

Si fa passare una corrente assolutamente impercettibile attraverso gli elettrodi che, viaggiando lungo il corpo, incontrerà resistenze diverse a seconda dei vari distretti corporei.

Il risultato

Lo strumento elaborerà dati che, inseriti al computer con opportuno programma, forniranno un referto completo che il  Medico interpreterà e utilizzerà come guida per l’elaborazione di un piano nutrizionale corretto e la prescrizione di eventuali integratori secondo le necessità individuali.

 

 

 

Permalink link a questo articolo: http://www.frontis.it/bia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi