«

»

Nov 02

Stampa Articolo

5 DOMANDE SULLA “DIETA OLOPROTEICA”

Che cos’è?

La dieta oloproteica è un regime alimentare povero o totalmente privo di carboidrati con un aumento percentuale dell’introito proteico per preservare e aumentare la massa magra.

A cosa serve?

I benefici della dieta oloproteica sono davvero innumerevoli. Infatti:

  • Permette una perdita di peso veloce e mirata agendo specificatamente sul grasso addominale.
  • Riduce il senso di fame.
  • Protegge la massa magra.
  • Migliora il tono muscolare e cutaneo di viso e corpo.
  • Contrasta la cellulite.
  • Migliora il sonno.
  • Previene patologie come diabete, colesterolo e malattie cardiovascolari.

 Quanto dura?

La dieta oloproteica si divide in due fasi, la prima (quella di attacco) dura 21 giorni durante i quali sono banditi zuccheri di ogni genere (frutta, caramelle, dolcificanti, ecc.) e la maggior parte dei carboidrati complessi.

Nella seconda fase invece andranno riinseriti volta per volta tutti gli alimenti, ma sta al medico spiegare come e in che dosi.

 Quali sono i risultati?

Dal punto di vista estetico, oltre ad un dimagrimento visibile (si può arrivare a perdere fino 400 g al giorno, con una media di 2 kg a settimana!) e localizzato, si potrà notare un miglioramento della tonicità della pelle, del muscolo. Possiamo quindi dire che il senso di benessere e di autoammirazione che proveremo nel vederci più magri, modellati e belli sarà sicuramente un ottimo risultato!

Ma non dimentichiamoci gli effetti positivi che riscontreremo nel sonno, nei sintomi della sindrome premestruale e su tutte quelle patologie che si possono prevenire e aiutare a curare grazie a questo schema dietetico.

Per chi è adatta?

Adatta per uomini e donne che necessitano di un dimagrimento veloce e mirato, come dieta pre – intervento chirurgico, per russamento, insonnia e apnee notturne, per tonificare dopo dimagrimenti con altro genere di dieta.

Non adatta a donne in gravidanza e allattamento, o per chi soffre di insufficienza epatica e renale.

 

La dieta oloproteica però deve essere obbligatoriamente prescritta e monitorata dal medico, il quale è l’unico in grado di valutare, dopo accurata visita e verifica di alcuni esami ematici, le indicazioni e le controindicazioni alla stessa.

 

Prenota ora la tua visita, e rimettiti in forma in 21 giorni!

Info e prenotazioni 0688640002

Permalink link a questo articolo: http://www.frontis.it/5-domande-sulla-dieta-oloproteica/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi